La Pastiera Sorrentina di Giovanna

 

La pastiera moderna è stata probabilmente inventata in un convento napoletano. Una suora sconosciuta voleva che la torta, simbolo della Resurrezione avesse il profumo dei fiori degli aranci che crescevano nei giardini del convento. Ha mescolato una manciata di grano alla ricotta bianca, poi ha aggiunto alcune uova, simbolo della nuova vita, un po’ d’acqua che aveva il profumo dei fiori del tempo primaverile, il cedro canditizzato e le spezie aromatiche asiatiche. La pastiera deve essere cotta con qualche giorno di anticipo, non oltre il Giovedi Grasso o il Venerdi Santo, al fine di permettere alle fragranze dimescolarsi correttamente e sfilare in quel sapore unico.

Per realizare la Pasticiera Sorrentina bisogna preparare separatamente tutti i elementi principali, ossia la crema pasticcera, la crema di ricotta, il grano e la pasta a frolla.

Gli ingredienti bastano per due pastiere ( le ruote di 20cm diametro).

Per la crema pasticiera:

80gr. di Zucchero
40gr. di Farina
500ml. di Latte intero
4 tuorlo d’uovo

Scorza di un limone

 

  • Unite lo zucchero e la farina in una piccola casseruola. Sbattete aggiungendo il latte e i tuorli d’uovo, e mescolate per combinare bene tutto. Cuocete a fuoco basso, mescolando costantemente fino a quando la miscela arriva a ebollizione e si addensa. Dovrebbero essere 3-5 minuti. Togliete dal fuoco e aggiungete la scorza di limone grattugiata e mescolate di nuovo. Lasciate raffreddare crema.

 

Per il Ripieno di ricotta:

400gr. di Zucchero

600gr. di Ricotta

  • Unite lo zucchero e la ricotta in una casseruola e mescolate per combinare.

 

Per il Grano:

Come bolire il Grano:

  • Il grano deve essere sciacquato con acqua e messo in una pentola con abbastanza acqua fredda per coprirlo di 1 pollice. Cuocete a fuoco medio, mescolando lo di tanto in tanto, per circa 30 – 40 minuti fino a quando tenero. Scolate e lasciate raffreddare per l’uso nella ricetta. In alternativa, è possibile utilizzare un intero barattolo di Grano Cotto.

 

420 gr. di Grano già cotto

300ml. di latte

1 cucchiaio di burro fuso

Bastoncino di cannella

garofano 4-5 pezzi

la scorza di limone e arancia.

  • Aggiungete tutti gli ingredienti al grano cotto. Cuocete a fuoco medio per circa 30-40 min mescolando costantemente. Lasciate raffreddare.

Per la pasta a frolla

600gr. di Farina

150gr.di Zucchero

2 uova

300gr. di Burro fuso

Scorza di limone

1 cucchiaino di miele

  • Disporrete la farina in cerchio sul banco di lavoro. Al centro, aggiungete tutti gli ingredienti e unite insieme a mano. Formate una palla, avvolgete la in pellicola trasparente e conservate in frigorifero per un uso successivo.

Ed ora che abbiamo tutti gli elemnti per la nostra Pastiera Sorrentina pronte, bisogna unirle.

Avremmo bisogno di:

3 uova

Il succo di una arancia,

La scorza d’arancia e un limone

Cannella a polvere q.b.

  • In una piccola casseruola sbattete le uova.

 

  • In un’altra grande casseruola unite la crema pasticceria, il grano già raffreddato e il ripieno di ricotta, mescolate bene e aggiungere le 3 uova sbattute. Versate un il succo di una arancia, la scorza d’arancia, cannella e  la scorza di un limone. Mescolate bene e se la miscela sembra densa aggiungete un po’ di latte per renderla un po’ più morbida.

 

  • Stendete la pasta sfoglia e coprite bene la ruota.

  

 

  • Versate il ripieno nel guscio della pasticceria.

 

  • Stendete la pasta sfoglia rimanente e tagliate la a strisce sottili per formare un top a reticolo per la torta. Posizionare le strisce del reticolo sopra il riempimento della torta

 

  • Si Cuoce in forno preriscaldato per 40-45 minuti a 180 gradi o fino a quando la pastera è ben dorata .

  • Lasciate raffreddarsi. La Pastiera è buona per la colazione Pasquale, il brunch di Pasqueta o il Tè di pomeriggio

 

Buon appetito 😊

 

Svetlana Hristova

Related Stories

spot_img

Discover

Fai da te Super Facile Decorazione per Feste a...

Con questo articolo vi mostrerò come creare una decorazione per feste a tema Maincraft...

Idee e strategie: Come gestire il mal di mare...

Prima di partire per la crociera dei vostri sogni, è essenziale considerare il mal...

Come vestirsi durante una crociera ai Caraibi

Un viaggio in crociera ai Caraibi è un'esperienza emozionante non solo per le bellissime...

Marina Grande: Il Villaggio dei Pescatori a Sorrento

Benvenuti a Marina Grande, un incantevole villaggio di pescatori situato nelle immediate vicinanze di...

Quando andare a Sorrento, Italia

Sorrento è una incantevole città nel sud Italia, baciata dal sole, famosa per le...

La Grotta Gigante di Trieste

Nell'articolo di oggi vi condurremo in un'avventura alla scoperta del mistero della Grotta Gigante. Nascosto...

Popular Categories

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here